La storia si ripete…

“Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello!”

(Dante Alighieri – Purgatorio – Canto VI)

Vorrei tanto poter essere ottimista, ma stiamo attraversando uno dei momenti più bui dei nostri tempi… e sembra che la cosa ci stia scivolando addosso.

La corruzione si è infiltrata anche nella Magistratura, mettendo a rischio la credibilità istituzionale. Si grida allo scandalo per l’inchiesta venuta alla luce in questi giorni, ma siamo sicuri che questi fatti e questi comportamenti non erano già noti da tempo agli addetti ai lavori?

Il sistema giudiziario italiano è considerato il meno efficiente tra tutti quelli dei grandi paesi europei. Processi lentissimi e tutti i tentativi di riformare il sistema sono rimasti bloccati. Se ne parla e basta.

Mi chiedo: come può un magistrato arrivare a tanto?

Così come per la politica, cala la fiducia dei cittadini anche per questa casta.

Troveremo una soluzione al “bordello”?

 

2 pensieri riguardo “La storia si ripete…

  1. Purtroppo la corruzione impera dappertutto, anche la’ dove la morale e il rigore dovrebbero essere la regola.

    Purtroppo in Italia mi sembra non ci sia una istituzione immune dalla corruzione… dopo Mani Pulite invece di migliorare, le cose sono peggiorate…

    E’ davvero triste Mary, non poter avere fiducia neppure nella magistratura….

    Piace a 1 persona

  2. Davvero triste, cara Vitty, davvero triste non aver più fiducia in nessuna istituzione, e quello che sta uscendo in questi giorni è un pozzo senza fine…

    Scusa se ti rispondo in ritardo, ma tutta la settimana sono stata presa da eventi di fine anno. Saggi, prove, prove generali, costumi, ago e filo…Finalmente abbiamo finito! Nipoti e sottoscritta.

    Quest’anno il saggio delle nipotine è stato eccezionale, fatica ripagata completamente e con grande successo ed emozioni. Quello invece a cui ho partecipato, in veste di Evita Peron, con la canzone Don’t cry for me Argentina, era dedicato a molte donne ed uomini che hanno fatto la storia.

    E’ stato tutto molto bello! Peccato sia finito…

    Un abbraccio di cuore.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...