I dentini di Leyla…

 

 

Leyla non sta mai ferma. E’ soprannominata “panzer” e, a differenza di cuginetta coetanea, ha un debole per le scale… Su, giù, su, giù… un continuo sali-scendi senza fermarsi mai. Un debole anche per i divani, dai quali si lancia senza se e senza ma.

Accade poi che non sempre il salto è quello giusto e… al grido di “Nonnaaaa, mira .. ich springe”

( tradotto nonna, guarda, io salto, in  un misto di italiano, spagnolo, tedesco) questo è il risultato!

i due dentini davanti spezzati, tanto che adesso il “panzer” è diventata una “piccola draculina”. Ma non c’è verso… lei è così. Non la ferma nessuno.  Nemmeno il papà, tedesco doc, con le sue regole ed i suoi rimproveri.

Ma diciamo la verità: non le dareste morsi e baci a volontà? 

Es una chica estupenda! 

Sto imparando lo spagnolo invece del tedesco, ma questa è un’altra storia…