Io non capisco…

 

Tornata dall’ennesimo viaggio in Germania, mi ritrovo ad ascoltare e, purtroppo,  a commentare le solite nefaste notizie quotidiane, da ultimo il passaggio alla Camera di questa famosa “legge di stabilità”.

Molte delle cose di economia proprio non le capisco. Come non riesco a capire le riforme che questo governo dei tecnici, da circa un anno, sta varando.

Non capisco, per esempio, come si fa a dare lavoro ai giovani se si impedisce ai vecchi di andare in pensione. Non capisco come si fa a diminuire il debito pubblico se si emettono buoni del tesoro in continuazione. Non capisco che razza di giustizia sociale si persegue se si continua a tassare i poveri e si proteggono i ricchi. Non capisco perchè l’Europa dà un sacco di soldi alle banche italiane e le banche italiane non li danno ai cittadini che ne hanno bisogno.

Non capisco neppure perchè lo Stato italiano esige i crediti, ma non paga mai i debiti. Dicono: c’è bisogno di soldi.

Certo, questo lo capisco, e forse avrei anche una soluzione. Io credo che i Comuni ricaverebbero un sacco di denaro punendo i cittadini che fanno danni. Accade negli altri Paesi europei. 

Multiamo quelli che buttano le cicche delle sigarette per terra, gli automobilisti che inquinano perchè non fanno revisionare il motore, quelli che parcheggiano sui passaggi riservati ai portatori di handicap, quelli che non puliscono le strade dalle cacche dei lori cani, quelli che buttano le bottiglie di plastica nei boschi, quelli che non fanno la raccolta differenziata, quelli che vanno coi motoscafi a tutta “birra” vicino alle spiagge, quelli che scaricano le acque dei loro yacht vicino alla riva, quelli che fanno le inversioni a U, quelli che non si fermano per far passare i pedoni sulle strisce, quelli che hanno i motorini scassatimpani, quelli che guidano dopo aver bevuto.

Certo, sarebbe stupendo se fossero i “cattivi” a far stare meglio i “buoni”…

 

2 pensieri riguardo “Io non capisco…

  1. come vedi, questo Governo sta continuando a infierire sulle fasce più deboli lasciando indisturbati i ricchi (bastava introdurre una tassa patrimoniale)e i signori della Casta che continuano a godere dei loro privilegi economici e a derubarci a man bassa finchè si può.
    Tutto questo con l’appoggio di tutte le forze politiche.
    Mi conforta il pensiero che con le prossime elezioni la stragrande maggioranza di questi verrà spazzata via dal M5S (le elezioni regionali in Sicilia sono state un ottimo test.

    "Mi piace"

  2. @ Antonio

    Non so Antonio se questo governo dei “tecnici” riuscirà a farci uscire dalla crisi, che nessuno aveva mai paventato fino ad un anno fa… purtroppo nelle riforme fin quì adottate c’è solo tanto “rigore” e basta.
    Il Movimento di Grillo sta facendo breccia negli animi dei cittadini delusi da tanta politica corrotta, ma l’inesperienza degli attivisti riuscirà a portare avanti un buon programma?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...