Partire o non partire… this is the problem

Ebbene sì. Purtroppo in questo momento  appartengo a quella schiera di stranieri che non riescono a rientrare in patria… Potrei prendere un taxi, come suggerisce Mio Capitano. In tre giorni arriverei… Ma conviene?

Intanto mia figlia (quella in Italia) ha avuto un falso allarme. Forse oggi torna a casa, ma siamo tutti in ansia.

Comunque per venerdì si potrà volare. La nube sembra scomparsa misteriosamente… almeno da queste parti.

E questa volta non volerò da sola. Figlia e nipotina vengono con me, almeno per qualche giorno.

E vaaaaaaaiiiiiii!

8 pensieri riguardo “Partire o non partire… this is the problem

  1. beh Mary, hai provato anche l’ebbrezza di restare bloccata causa vulcano..
    e il viaggio di ritorno sarà splendido e con la migliore delle compagnie quindi..

    "Mi piace"

  2. Che bel rientro sarà Mary!!! Stai tranquilla,tutto pare stia tornando alla normalità,potrai rientrare e goderti figlia e nipotina. E arrivare in tempo per dare il benvenuto al nuovo fagottino rosa!!!

    Che bei momenti stai vivendo Mary! Sono contenta per te,spero di provare anch’io,prima o poi,questa felicità.

    Un bacio a tutti,ciao!!!!

    "Mi piace"

  3. Un salutone a tutti gli amici bloggaroli.

    @Ivy, è stato davvero preoccupante, altro che ebbrezza, come ha detto qualcuno… Il ritorno splendido! Casa dolce casa…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...