Strane depressioni…

Siamo tutti preoccupati dei nostri figli adolescenti: l’adolescenza, l’età della spensieratezza è diventata l’età dell’angoscia, per motivi non tutti chiari.
Così quando Roby un pomeriggio ha detto prima che era stanca, e poi, depressa, ho cominciato a preoccuparmi. Innamorata? Nooooooo!!!
Le ho chiesto allora cosa intendesse dire, e mi ha risposto:
“Ogni sforzo è inutile perchè alla fine…”
Alla fine???? E’ il durante che conta, le ho risposto, non la fine.
Mi è venuto un sospetto: come è possibile un simile sfogo di disperazione, quando un’ora prima, al telefono con l’amica, rideva e sghignazzava?
Dopo aver discusso un altro po’ del senso della vita, le ho chiesto di farmi degli esempi.
Alla fine ha sputato il rospo: perchè studiare?
Le ho risposto che nessuno pretende che lei lo faccia, ma in alternativa cosa propone? Silenzio.
Il punto è un altro: la depressione sta diventando una specie di scusa.
Il che non significa che non esiste: solo, si nasconde con più astuzia…

7 pensieri riguardo “Strane depressioni…

  1. Il tuo problema è anche il nostro. Scrutare gli occhi di tua figlia per sapere cosa ci passa dietro. Cercare di capire i suoi umori, i suoi problemi e le sue paure. Cercare di far si che non passi i pomeriggi sdraiata davanti alla TV, oppure leggere aldilà delle parole che dice.
    Insomma, se può farti piacere, sappi che non sei la sola a lottare in questo senso. 🙂
    Ciao.

    "Mi piace"

  2. Ciao bellissima Mary,ma che ci facevi con il microfono, cantavi? declamavi le tue poesie in romanesco? Hai ricevuto la mia email con la correzione dell’indirizzo? Ti scrivo e la foto l’ho stampata per farti conoscere la famiglia.

    "Mi piace"

  3. Ora mia figlia è grande, ma ricordo che, quando le facevo qualche critica, riusciva a mettermi in imbarazzo con citazioni orientali, tratte dai libri di H.Hesse, libri che divorava.
    E io mi sentivo cretino, senza darlo a vedere.
    Cara Marytustra, ognuna ha il suo metodo…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...