Ci vietano il fumo e vendono tabacco!

Caro Ministro,
Lei mi impone di smettere di fumare, ma siccome non può, perchè sono libera di farlo, Lei mi obbliga a fumare a casa mia o all’aperto, sotto gli sguardi ostili di qualche integralista antibagico.
Ora, Lei intenderà sicuramente proteggere la salute dei drogati da tabacco o di quelli che, pur non essendo drogati, fumano qualche sigaretta “una tamtum” (anche se non fa differenza), i quali vanno a rifornirsi di quella droga nei luoghi dove la stessa sarà proibita dal 10 gennaio p.v.
Quindi, Lei proibisce di fumare perchè fa male, ma non di vendere ciò che uccide.
Non Le sembra un tantino ipocrita la faccenda?

6 pensieri riguardo “Ci vietano il fumo e vendono tabacco!

  1. E’ perfettamente vero!!!Io sono un fumatore e finchè lo Stato farà soldi sul mio vizio fumerò dove mi pare e piace…i non fumatori si allontaneranno..se vogliono

    "Mi piace"

  2. Brava Mery! e sottolineiamo anche che il 75% dei proventi del tabacco vanno allo stato!
    per non parlare poi del fatto che ci proibiscono di fumare nei luoghi pubblici perchè il fumo passivo fa male ma nessuno dice che l’accensione di un auto x chi è li intorno è come fumare 5 sigarette? e le industrie? i metodi per inquinare meno e fare meno male ai nostri polmoni ci sono eccome! ma il nostro governo che fa? alza i livelli di inquinamento consentiti invece di abbassarli! bravi!!! la gente che si lamenta di una sacrosanta sigaretta del vicino al ristorante dovrebbe pensare a queste cose prima…. invece di acclamare un ministro per una legge assurda fate attanzione AL FUMO CHE VI BUTTANO NEGLI OCCHI!

    "Mi piace"

  3. anche pistole e fucili si vendono.
    ma è proibito sparare alla gente ….
    non puoi fumare solo nei locali pubblici. e basta…. datti pace è un fatto di correttezza, civiltà ed educazione.

    "Mi piace"

  4. Ciao Mary, grazie per la visita.
    Chi vi parla è un ex fumatore, e ora “tollerante” e non integralista antitabagista come dici tu.
    Sinceramente chissenefrega se si può o non si può fumare qui e là, basta fare appello al buon senso, piuttosto che alle multe. Non credo che la gente non vada al cinema, o al ristorante, o nei mezzi pubblici, o nei pubblici uffici, o in un sacco di altri posti e non resista a tirare una boccata se no muore!
    Dobbiamo chiederci (e io sono un ingenuo fanciullozzo che non so…) dove sta il trucco? chi ci guadagna? che stanziamenti al ministero della Sanità finiranno in cartelli e divieti piuttosto alle cure e alla prevenzione di un sacco di altre malattie che non c’entrano con il fumo? Oppure è una crociata personale del Sirchia per non mollare la poltrona.
    Ma, qui sta anche un dubbio: se entrano in Europa i Turchi che notoriamente fumano smodatamente, nei locali verranno affissi avvisi in “turco”?
    Tanti auguroni e vienimi a trovare più spesso ho la saletta fumatori…
    Un bacio (ehi sarò nonno ma non sfatto! anzi)
    Alessandro

    "Mi piace"

  5. Ciao Mary, lo sai che io ho smesso di fumare insieme a Rosagialla , credo 6-8 mesi fa? In generale è stato più facile di quanto immaginassi, ma in questi ultimi giorni, in certi momenti come adesso, darei non so cosa per una sigaretta. Ma non voglio mollare. Baci, mi fa piacere che ti sia piaciuto il mio biglietto.A presto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...