Ricominciamo…

La Befana vien di notte…
C’erano migliaia di persone ieri, romani e non, che hanno affollato per tutta la giornata Piazza Navona, regno indiscutibile della più famosa vecchietta dalle scarpe rotte.
Per i più piccoli è stata una giornata indimenticabile: dolciumi, calze di ogni dimensione e colore, giocattoli, ninnoli.
Per i grandi, ultimo giorno di festa e, dalle notizie apprese dai quotidiani, un sacco di amare sorprese.
Il ritorno alla normalità, dopo i bagordi delle feste, sarà molto, ma molto difficile.
Ricominciano gli scioperi dei mezzi di trasporto, i saldi “fasulli” che i negozianti sono pronti a mostrare tra breve (qualche “birichino” sta già applicando sconti sulle merci prima della fatidica data fissata), l’inquinamento, il freddo, lo smog, il traffico, gli aumenti… e via dicendo.
Niente di diverso nel nuovo anno… RICOMINCIAMO!!! Alla Pappalardo, ritornato in auge, perchè “famoso” nell’Isola dei Famosi…
E, per il momento, l’unica cosa certa è un altro anno in più per tutti!