Per mio fratello

Ieri ho mostrato a mio fratello questa mia nuova passione: il blog.
E’ rimasto entusiasta: Ma hai fatto tutto tu? Da sola hai creato il “sito”? mi ha detto.
Forse memore della mia profonda antipatia per tutto quello che c’è di meccanico, computerizzato e virtuale (rimpiango tanto carta e penna!), quando ha visto questa creazione, farina del mio sacco, non credeva ai suoi occhi.
Ebbene sì, devo ricredermi. Questa macchina piena di tasti, di mouse, di programmi, di immagini, di parole, di interscambi, mi elettrizza e mi regala la voglia di confrontarmi con qualcuno che commenta solo quello che hai da dire di te e del mondo che ti circonda.
E così il caro fratellino è rimasto talmente entusiasta che, come ha detto, si tufferà anche lui in questo fantastico mondo virtuale per creare qualcosa.
La mia sensazione è questa: è come prendere un pennello in mano, miscelare dei colori e trasmettere sulla tela le tue emozioni.
Qualcuno ha commentato un mio post chiedendo se occorre veramente un blog per capire chi siamo.
Forse è vero, siamo in decadenza, ma ben venga se questo serve a conoscerci.
Ed allora, quando sarà, “benvenuto fra noi caro fratello!”

2 pensieri riguardo “Per mio fratello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...